Rss

In vacanza fuori stagione

L’Italia è una delle poche mete di viaggio che non si lascia circoscrivere a pochi mesi all’anno. Infatti, l’Italia è dotata di un meraviglioso patrimonio artistico che non conosce i capricci delle stagioni. In ogni periodo dell’anno è possibile fare la valigia e mettersi in viaggio verso una delle tantissime città d’arte e concedersi quei lussi, che lo stress quotidiano ci ruba.

Roma: la città eterna

Per potersi godere veramente la città è sempre consigliabile visitare attrazioni vicine tra di loro, godendosi la passeggiata nel mezzo. Ad esempio il Foro Romano ed il Colosseo, il Circo Massimo e la Bocca della Verità, oppure la Fontana di Trevi e Piazza del Quirinale. Tra un’attrazione culturale e l’altra, ci si può anche concedere una sosta in uno dei tantissimi ristoranti e bistro che popolano le pittoresche stradine secondarie. Mentre per la Città del Vaticano è necessario un giorno intero. La sera ci si può godere la movida dei quartieri San Lorenzo, Pigneto, Quarticciolo e Monti, con bar e locali alla moda.

Milano: il cuore del Nord

È la meta ideale per amanti dello shopping e della vita notturna. Molte delle gradi attrazioni milanesi si trovano vicine l’una all’altra. Ad esempio, una volta usciti dalla bellissima Galleria Vittorio Emanuele II, si sbuca direttamente su Piazza Duomo, dominata dall’imponente Duomo di Milano. Tutt’intorno, si aprono in ogni direzione strade e adornate dai nomi più celebri della moda internazionale: il cosiddetto Quadrilatero della Moda. Le strade dello shopping più conosciute sono Via Montenapoleone, Via Manzoni, Corso Venezia e Via della Spiga. Mentre la vita notturna di Milano si concentra soprattutto lungo il Naviglio e nelle zone di Brera e Porta Garibaldi.

Venezia: tra terra e mare

La città lagunare di Venezia è sicuramente unica nel suo genere. I canali, che irrorano ogni angolo di Venezia, riflettono giorno e notte la luce proveniente dall’alto, lasciandola brillare come una sorta di acquerello naturale. Proprio per la grande affluenza di turisti, è assolutamente consigliato visitare Venezia durante la bassa stagione. Almeno una volta nella vita, bisogna visitare la grandiosa Piazza San Marco, l’annessa Basilica di San Marco e il Ponte dei Sospiri. Venezia è uno dei luoghi d’origine della moda dello spritz. Nonostante i prezzi generalmente alti, una volta allontanatisi dalle zone tipicamente turistiche è ancora possibile scoprire baretti di quartiere che offrono un aperitivo tradizionale a prezzi contenuti. A Venezia la movida si concentra soprattutto intorno a Campo Santa Margherita.

 

Veneto

Grazie all’immenso patrimonio naturale e storico, il Veneto è una delle regioni più visitate d’Italia. Il Veneto può infatti vantare un’offerta turistica estremamente variegata. Tra le città d’arte è importante nominare Venezia e Verona. Pur di mantenere la propria posizione egemone sul Mar Adratico e sulle rotte verso l’Asia, la vecchia Serenissima Repubblica di Venezia decise di stabilire la propria capitale direttamente sulla laguna. La costante minaccia di sprofondare nelle acque rende Venezia un capolavoro di bellezza, ingegno e fragilità.

Nonostante l’imponente afflusso di turisti, le stradine di Venezia, dette “calle“, hanno mantenuto fino ad oggi un fascino irresistibile. Le calle si snodano in un’immenso labirinto di pietra e acqua, tra i meravigliosi palazzi settecenteschi e i canali scossi dall’avanzare dei traghetti. Una volta allontanatisi dal centro storico, esse offrono agli sguardi curiosi bellissime botteghe e taverne tradizionali.  Tuttavia, il titolo di città più romantica del mondo resta conteso. Più ad ovest si trova infatti Verona, la città resa celebre da Romeo e Giulietta, opera immortale di William Shakespeare. Il Veneto si distingue particolarmente per la ricchezza di città e borghi murati. Tra i più conosciuti si trovano: Padova, Vicnza e Peschiera del Garda. Gli appassionati di architettura saranno felicemente sorpresi di sapere che in Veneto sono presenti diverse ville palladiane. Tra gli esempi più significativi vi sono soprattutto Villa Dionisi a Cerea e Villa Pisani a Montagnana. Il Veneto dispone di un grandissimo vantaggio geografico: qui è possibile far vacanza sia al mare che in montagna! Tra i comprensori sciistici più famosi vi sono quelli del Monte Baldo e del Monte Grappa. Sul Mare Adriatico troviamo, tra le altre, le cittadine marittime di Chioggia, Jesolo e Bibione. Il Veneto è inoltre famoso per le sue stazioni termali naturali. Le terme più conosciute sono quelle dei Colli Euganei presso Padova.