Rss

In vacanza fuori stagione

L’Italia è una delle poche mete di viaggio che non si lascia circoscrivere a pochi mesi all’anno. Infatti, l’Italia è dotata di un meraviglioso patrimonio artistico che non conosce i capricci delle stagioni. In ogni periodo dell’anno è possibile fare la valigia e mettersi in viaggio verso una delle tantissime città d’arte e concedersi quei lussi, che lo stress quotidiano ci ruba.

Roma: la città eterna

Per potersi godere veramente la città è sempre consigliabile visitare attrazioni vicine tra di loro, godendosi la passeggiata nel mezzo. Ad esempio il Foro Romano ed il Colosseo, il Circo Massimo e la Bocca della Verità, oppure la Fontana di Trevi e Piazza del Quirinale. Tra un’attrazione culturale e l’altra, ci si può anche concedere una sosta in uno dei tantissimi ristoranti e bistro che popolano le pittoresche stradine secondarie. Mentre per la Città del Vaticano è necessario un giorno intero. La sera ci si può godere la movida dei quartieri San Lorenzo, Pigneto, Quarticciolo e Monti, con bar e locali alla moda.

Milano: il cuore del Nord

È la meta ideale per amanti dello shopping e della vita notturna. Molte delle gradi attrazioni milanesi si trovano vicine l’una all’altra. Ad esempio, una volta usciti dalla bellissima Galleria Vittorio Emanuele II, si sbuca direttamente su Piazza Duomo, dominata dall’imponente Duomo di Milano. Tutt’intorno, si aprono in ogni direzione strade e adornate dai nomi più celebri della moda internazionale: il cosiddetto Quadrilatero della Moda. Le strade dello shopping più conosciute sono Via Montenapoleone, Via Manzoni, Corso Venezia e Via della Spiga. Mentre la vita notturna di Milano si concentra soprattutto lungo il Naviglio e nelle zone di Brera e Porta Garibaldi.

Venezia: tra terra e mare

La città lagunare di Venezia è sicuramente unica nel suo genere. I canali, che irrorano ogni angolo di Venezia, riflettono giorno e notte la luce proveniente dall’alto, lasciandola brillare come una sorta di acquerello naturale. Proprio per la grande affluenza di turisti, è assolutamente consigliato visitare Venezia durante la bassa stagione. Almeno una volta nella vita, bisogna visitare la grandiosa Piazza San Marco, l’annessa Basilica di San Marco e il Ponte dei Sospiri. Venezia è uno dei luoghi d’origine della moda dello spritz. Nonostante i prezzi generalmente alti, una volta allontanatisi dalle zone tipicamente turistiche è ancora possibile scoprire baretti di quartiere che offrono un aperitivo tradizionale a prezzi contenuti. A Venezia la movida si concentra soprattutto intorno a Campo Santa Margherita.

 

L’Isola di Ponza

L’Isola di Ponza, è la più grande delle Isole Pontine, al largo della costa del Lazio. Nonostante la sua superficie limitata, neanche 10 km², Ponza fu nel corso del secoli un importante porto commerciale e peschereccio. Si stima, che già nel XII secolo a.C. Ponza venisse usata come tappa di viaggio dai mercanti fenici. Infatti, non è raro trovare frammenti di antichi vasi o utensili. La grande particolarità dell’isola sono le cosiddette Grotte di Pilato: antiche peschiere romane scavate nella roccia.

L’Arcipelago Pontino è ritenuto essere di origine vulcanica. Da questo deriva il caratteristico aspetto roccioso di Ponza, caratterizzata soprattutto da alte scogliere a picco sul mare. Proprio grazie a questa conformazione naturale, Ponza è il luogo ideale dove osservare la tipica fauna marina del Mediterraneo. Infatti, alcuni degli sport più praticati sull’isola sono lo snorkeling e le immersioni subacquee.

Nel corso degli ultimi anni, molti visitatori si sono visti tuttavia più interessati a visitare relitti di aerei o navi incagliati sui fondali a largo dell’isola. A Ponza sono inoltre attive moltissime agenzie che offrono sia tour in barca dell’Arcipelago Pontino, che collegamenti regolari con la terraferma. Nonostante le modeste dimensioni, l’Isola di Ponza è dotata di un sistema alberghiero molto sviluppato. Ai tradizionali hotel, si sono aggiunti negli ultimi anni anche diversi bed and breakfast e appartamenti vacanza. Oltre a ciò, grazie ai numerosi ristoranti, bar e discoteche, il divertimento notturno è assicurato.

Lazio

La regione Lazio è la culla della storia e della cultura italiana. Roma fu capitale di un impero che spaziava dalla Gran Bretagna alla Turchia. Le tracce della grandezza dei romani affascinano ogni anno migliaia di turisti da tutto il mondo. Al contrario di molte regioni italiane, caratterizzate da turismo stagionale, Roma è una città vivace in tutti i mesi dell’anno. Nessuna città moderna può eguagliare la bellezza del Foro Romano, della Basilica di San Pietro in Vaticano o della Fontana di Trevi.

Passeggiare per vicoli di Roma è come sfogliare le pagine della storia. Ogni angolo della capitale è decorato con scene mitologiche come Romolo e Remo allattati dalla Lupa, simbolo della forza dell’ Impero Romano. Sfiorando le pareti corrose dai secoli del Colosseo, oppure muovendosi tra le rovine del Foro Romano, si prende coscienza del trascorrere del tempo. Mentre salendo le scalette ripide per raggiungere la cupola della Basilica di San Pietro in Vaticano, è possibile percepire la forza del volere umano. Un viaggio a Roma è molto di più di una semplice vacanza. Un viaggio a Roma è un esperienza impossibile da dimenticare.

Il Lazio ha tuttavia molto di più da offrire. Come molti ben sanno, già gli antichi romani amavano incontrarsi alle terme. Oggi, moltissime di queste sono state trasformate in moderne piscine termali. Particolarmente degne di nota sono: le Terme Acque Albule, le Terme di Stigliano e le Terme di Cretone.